Magnetoterapia  Pulsata a Bassa Frequenza

ELF  ( Extremely Low Frequency )

 

 

 

 

 PREMESSA

 

La magnetoterapia è una disciplina che sta a metà fra il convenzionale e l'alternativo (è stata riconosciuta a livello nazionale come terapia omeopatica e naturopatica).

Gli effetti  magnetici  sono noti da molto tempo, però   solo  negli ultimi quindici anni sono stati  effettuati  studi scientifici   sistematici  sulla   MAGNETOTERAPIA, dai  quali  sono emersi    RISULTATI  IMPORTANTI  per la medicina.

La magnetoterapia oltre a essere  innocua  e  indolore  per il paziente , offre il  grosso vantaggio   di eliminare  o  ridurre,  nel suo specifico  campo d'azione,  le  relative  terapie  a  base  di  medicinali.

Gli studi   condotti sino ad  oggi hanno  confermato   l'efficacia  della   magnetoterapia   che trova molteplici campi di applicazione, quali: antinfiammatorio, neoangiogenico, rigenerazione ed ossigenazione dei tessuti , accelerazione della formazione del callo osseo nelle fratture, nonché riduzione del processo degenerativo dovuto all'osteoporosi in quanto favorisce il deposito di calcio nel tessuto osseo rafforzandolo.

 

Pertanto i settori in cui maggiormente viene impiagata la Magnetoterapia sono::

CHIRURGIA :

·        accelera la guarigione di ferite da bisturi

 

MEDICINA   Generale :

·        atrofie muscolari - artrosi - artriti - artrosi cervicale – fratture ossee reumatismi pseudoartrosi - cirrosi  epatica - enfisemi  polmonari - insufficienze  epatiche - lombalgie - osteoporosi - periartrite - paresi -  sciatalgie - torcicollo -  dolori  mestruali  -  bronchiti 

 

MEDICINA   Sportiva :

·        distorsioni - lussazioni - contusioni - epicondiliti - strappi muscolari –tendinite lesioni  traumatiche

 

ORTOPEDIA :

·        fratture ossee - distorsioni - lussazioni

 

OTORINOLARINGOIATRIA :

·        sinusiti - riniti allergiche - sindromi vertiginose - otiti - tonsilliti

 

DERMATOLOGIA  :

·        acne - piaghe da ustione - ferite non rimarginabili - cellulite - malattie cutanee ulcere varicose - ulcere flebitiche - ulcere arteriopatiche

 

UROLOGIA :

·        prostatiti - astenie - incontinenze  urinarie

 

VARIE :

·        dolori muscolari - insonnia - ipotensioni - stress - infiammazioni .

                   Inoltre  favorisce  l'aumento  delle difese naturali dell'organismo.

 

COME AGISCE SUL CORPO

Statisticamente  è emerso che  in media , dopo  la soglia  dei  30  anni, la maggior parte delle persone soffrono in modo più  o meno grave di  :   artrosi - reumatismi - lombalgie - cervicalgie - sciatalgie -  malattie ossee

 Le cellule del nostro organismo  normalmente invecchiano in poche settimane  e devono essere rimpiazzate costantemente da cellule nuove , per mantenere  inalterata la massa  corporea .

Inoltre il nostro organismo deve velocemente  eliminare le cellule  " morte "  dovute a  processi flogistici  ( processi  infiammatori) .

 La   MAGNETOTERAPIA  a  BASSA FREQUENZA  ripristina l'equilibrio biodinamico; agendo sulle proteine normalizza  la distribuzione degli IONI nella cellula, con conseguente azione energetica sui:  tessuti nervosi - muscolari - ossei  - articolari.   

Oltre a risolvere gli squilibri energetici, la magnetoterapia agisce sull'emoglobina, aumentando la concentrazione di ossigeno sulla zona del corpo trattata. 

Se si avvicinano parti del corpo alla sfera d'azione del flusso delle linee magnetiche, queste attraversano completamente le parti in profondità. In questo modo, gli ioni all'interno della cellula vengono raggiunti e influenzati dalle onde e ne consegue una variazione del potenziale elettrico della cellula che migliora la trasformazione dell'ossigeno.

 Questo riequilibrio delle cellule  " INDEBOLITE " ,  a seguito all'aumentata vascolarizzazione, sviluppano una maggiore attività biologica. Questo aumento di attività   cellulare  permette  una   VELOCE  RIGENERAZIONE  dei  tessuti.

 Un   aumento della vascolarizzazione a livello intercellulare ritarda  l'invecchiamento della pelle  e riduce il dolore e gli stati infiammatori causati da : artrosi - reumatismi - strappi muscolari ;

inoltre  si ha  un  veloce processo  di  eliminazione delle scorie  con conseguente  azione  energetica  stimolante .

 

Pertanto  la  MAGNETOTERAPIA    agisce positivamente  sui tessuti agevolando:

            -  la veloce rigenerazione dei tessuti ossei e epidermici

            -  l'eliminazione delle scorie

            -  il  netto  miglioramento di  ulcere  varicose 

            -  il rinnovamento dei  tessuti epidermici   rallentando  il naturale invecchiamento

            -  stimola  l'apparato  linfopoietico , attivando  le  difese  immunitarie

 

 SEMPLICITA’ d’IMPIEGO ed ELEVATE PRESTAZIONI

Il sistema è stato realizzato in modo da renderlo estremamente SEMPLICE e AUTOMATICO nell’uso, pur offrendo CARATTERISTICHE e  PRESTAZIONI ELEVATE.

Ciò è stato possibile impiegando Microprocessori di ultima generazione, che racchiudono POTENZIALITA’ e MINIATURIZZAZIONE fino a qualche anno fa impensabili.

Uno speciale chip permette di rilevare la regolare emissione del flusso magnetico emesso dalla sonda. In caso di una eventuale anomalia, una apposita spia (LED ROSSO), segnala il guasto al Paziente.

Pertanto il prodotto è stato AUTOMATIZZATO nelle sue funzioni di erogazione, e comandi annessi, in quanto il software interno alla sonda (firmware) provvede a gestire autonomamente il tutto.   

Anche pulsanti e interruttori sono stati eliminati per evitare guasti in caso di caduta accidentale della sonda.

Pertanto questo prodotto INNOVATIVO sia per la sua semplicità di impiego, l’elevata affidabilità e prestazioni, si pone  al vertice della sua categoria.

 TERAPIA   INDOLORE

 Essendo la terapia di  tipo  MAGNETICA, il paziente una volta applicati  i  diffusori magnetici   sulla parte da curare , NON  AVVERTIRA'  NESSUN  DOLORE, se non quello  preesistente, dovuto al suo stato di salute. Dopo poche applicazioni si avrà un evidente netto miglioramento. Invitiamo i pazienti a non interrompere immediatamente la cura, solo perché non avvertono più il dolore, ma di proseguire, per un ulteriore breve periodo, come riportato nelle istruzioni.

 

Il Kit della Magnetoterapia è composto da:

·     n.1   Alimentatore da rete 230V (switching). Uscita 24V/1A

·     n.1   Diffusore magnetico

·     n.1   Cinghietta

·     n.1   Valigetta

      n.1   Manuale 

 

 

 

AVVERTENZE  e  CONTROINDICAZIONI

 Le  controindicazioni    della  MAGNETOTERAPIA   sono per:

                      - donne in stato di gravidanza 

                     - pazienti  con  in atto   stati  emorragici  o  trombotici

                     - patologia   oculistica

                     - portatori   di   PACEMAKER   o  ORGANI  ELETTRONICI  AUSILIARI  VARI

                     - pazienti  in  terapia   cortisonica

                     - pazienti  con    tachicardia  o  con   fibrillazioni  cardiache

 

 COME   POSIZIONARE   i  DIFFUSORI  MAGNETICI

 

 GAUSS SONDA

Il campo è selezionato in Automatico dal sistema

ed eroga : da 140 a 280 Gauss.  

 

I   DIFFUSORI MAGNETICI   vanno posizionati   sulla parte dolorante  o  da  curare  direzionando  il flusso  magnetico  del  diffusore (lato opposto alla targhetta - come da foto)  in  modo che investa  l’area da trattare.

Nel  caso  di  zone doloranti , per   ottenere  risultati  rapidi  e  definitivi,   è  importante   che  il paziente, man mano  che il dolore  si  attenua,  sviluppi  nel corso delle terapie una particolare attenzione  e  sensibilizzazione  nel  localizzare  il  punto  di  insorgenza  del dolore , in  modo da direzionare  il flusso  magnetico  direttamente  verso   la  radice  del  dolore .

N.B. La diagnosi, sullo stato di salute del paziente, deve essere effettuata da un Medico, il quale, se necessario, prescriverà i trattamenti di Magnetoterapia.

I tempi di Terapia sono riportati nel Libretto di istruzioni, in dotazione alla macchina, e comunque sono puramente indicativi.

 

SISTEMA CONFORME alle  NORMATIVE: CEI 62.5  IEC 601.1