Citotelefoni

 

 

 

SCOPO del SISTEMA - CITOTELEFONICO

I sistemi  CITOTELEFONICI  sono idonei a risolvere problematiche inerenti Stazioni dei Carabinieri, quali :

Il sistema assolve alle funzioni :

Condizione Funzione

 

DIURNA  

 

  CITOFONO stazione

 

 

 

 

NOTTURNA

o

ASSENZA del PERSONALE

 

 
  • RINNOLTRO AUTOMATICO chiamate  CITOFONICHE per la  stazione verso la  SALA OPERATIVA (112 o 113), oppure verso N° telefonico programmato sia tramite Telefono fisso che cellulare .

 

  • RINNOLTRO AUTOMATICO delle TELEFONATE in arrivo alla stazione, VERSO la SALA OPERATIVA oppure su altro n° telefonico programmato.

 

  • INVIO automatico di EVENTUALI ALLARMI (OR) della stazione , verso la   SALA OPERATIVA

 

  • POSSIBILITA', Opzionale, da parte della SALA OPERATIVA, di telegestire delle funzioni verso la stazione .

L'Hardware  che verrà sviluppato è gestito da un Microprocessore; pertanto  è possibile implementare il Firmware dell'apparato  con funzioni ad HOC, secondo specifiche esigenze del ClienteLa presente descrizione è solo un esempio delle potenzialità dell'eventuale sistema.

Per quanto concerne l'apparecchio telefonico interno alla stazione, verrà impiegato un normale telefono BCA. Tale scelta è dettata dal fatto che: l'apparecchio telefonico è impiegato con elevata frequenza  dal personale della stazione, ed essendo soggetto a danni per cadute accidentali o altro; la sua sostituzione con un qualsiasi telefono BCA (di semplice reperibilità sul mercato), ne permette la rapidamente ed economica sostituzione

 

INSTALLAZIONE e USO del  CITOTELEFONO

 INSTALLAZIONE SEMPLIFICATA e RAPIDA ; in quanto al MODULO Elettronico va aggiunta SOLO la LINEA TELEFONICA e la linea dell' IMPIANTO CITOFONICO già  ESISTENTE, ed eventualmente  deve essere SOSTITUITO l'attuale ALIMENTATORE CITOFONICO con il nostro circuito " CITOTELEFONO "

 UNICO COMANDO (interruttore) PER FUNZIONE CITOFONO o CITOTELEFONO

 ALIMENTAZIONE RETE 230Vac, e ACCUMULATORE SIGILLATO INTERNO con AUTONOMIA  24h

 SPIE LUMINOSE CHE INDICANO LO STATO DI:

 LA TOTALE MODULARITA', SEMPLIFICA EVENTUALI INTERVENTI o AGGIORNAMENTI.

L'UNITA' ELETTRONICA E' COMPOSTA comprende:

Se richiesto, Opzionalmente, si può aggiungere un circuito di TELEDIAGNOSI da REMOTO.

 PARTICOLARI PROTEZIONI SULLA LINEA TELEFONICA E ALIMENTAZIONE ASSICURANO UN'ELEVATA AFFIDABILITA' AL SISTEMA, CONTRO SCARICHE ATMOSFERICHE . 

 

OPZIONI SVILUPPABILI:

SERVIZI TELECOMANDATI dal CENTRO di CONTROLLO oppure da una   SALA  OPERATIVA  tipo : 112

Da un CENTRO di CONTROLLO o SALA OPERATIVA, TRAMITE  SEGNALI DTMF si POSSONO EFFETTUARE i  SEGUENTI SERVIZI VERSO la STAZIONE :

a) TASTO RICHIESTA da REMOTO:

·        ATTIVA la SUONERIA e la CONNESSIONE con il CITOFONO INTERNO.

    Un MESSAGGIO CONFERMA alla SALA OPERATIVA l' AVVENUTO COMANDO .

b) TASTO IDENTITA':

·        PERMETTE alla SALA OPERATIVA di RICEVERE il MESSAGGIO IDENTIFICATIVO della STAZIONE e  di RIMANERE CONNESSO con il CITOFONO ESTERNO .

c) TASTO REST ALLARME :

 

Su specifica richiesta, i sistemi sono assemblabili in CHIOSCHI in versione ANTIVANDALO.

Ciò offre la possibilità di collocare i sistemi anche in località diverse dalla Stazione CC.

 

 

SERVIZI CITOTELEFONO

a) RISPONDITORE SU LINEA TELEFONICA CON L'INVIO DI MESSAGGI  (opzione = BILINGUE)

b) Con Stazione IMPRESIDIATA, PREMENDO IL TASTO sul CITOFONO ESTERNO alla STAZIONE , il sistema AVVIA :

c) In caso di Line Telefonica BCA VENGONO ANALIZZATI I SEGUENTI PARAMETRI DI LINEA:

Ciò  PERMETTE un  SOFISTICATO CONTROLLO  della  :

 

d) PROTEZIONE PER TEMPO MAX IMPEGNO LINEA (attualmente 5 minuti)

e) IMPIEGO di N.1 MESSAGGIO (opzione = anche BILINGUE) PER l’ASSISTENZA al CITOFONO ESTERNO;

    IMPIEGO di N.1 MESSAGGIO (opzione = BILINGUE) PER RISPONDITORE

    IMPIEGO di N.3 MESSAGGI VERSO la SALA OPERATIVA 

f) TUTTI I MESSAGGI POSSONO ESSERE REGISTRATI LOCALMENTE CON L'IMPIEGO del MICROTELEFONO. .

g) INGRESSO ALLARME (OR) per INNOLTRO AUTOMATICO alla SALA OPERATIVA

h) GESTIONE CONTEMPORANEA DI TUTTI I SERVIZI :

 

SERVIZI CITOFONO

 ASSOLVE TUTTE LE FUNZIONI DI UN NORMALE CITOFONO

 

OPZIONI

a) E' possibile implementare il sistema , con una seconda linea telefonica .

Ciò permetterebbe di rinnoltrare , in assenza del personale , l'eventuali chiamate telefoniche pervenute alla stazione, direttamente alla SALA OPERATIVA.

Oppure permetterebbe al sistema di effettuare operazioni simultanee come :

b) Essendo il sistema di tipo " APERTO ", è possibile, incrementando ulteriormente l’Hardware/Firmware,  aggiungere ulteriori servizi ad hoc .

c) SERVIZIO PER CHIAMATA E CONVERSAZIONE RISERVATA TRA VARI CITOFONI INTERNI ALLA STAZIONE E IL CITOFONO NELL'ABITAZIONE DEL COMANDANTE